Crea sito
Facebook GooglePlus Twitter
Diaspora YouTube LinkeIn

A.A. = Analfabeta Affettivo

Apri discussioni per parlare del più de del meno...

A.A. = Analfabeta Affettivo

Messaggio da leggereda roby2816 il 19/10/2012, 19:20

Immagine



Che cosa rappresenta questa immagine?

Beh può rappresentare molto.. ma in questo caso solo una cosa tra tante.. e cioè L'ANALFABETA AFFETTIVO .. di cosa sto parlando? Sicuramente di una situazione che forse in molti l'hanno vissuta.. ma andiamo per passaggi :D

  • Chi è l' Analfabeta Affetivo?
Beh secondo un giornale (che stavo sfogliando qualche tempo fa) dava questa definizione: NARCISO; EGOISTA, AUTORIFERITO. E' L'UOMO CHE NON TI SA AMARE, MA CHE TI TIENE IN OSTAGGIO ANNI.

Beh che dire? Verità o Falsità?

L'argomento mi incuriosiva..tant'è che non potevo non continuare a leggere e in che cosa mi imbatta?!

Su questo :

"[..] Almeno una volta nella vita abbiamo incontrato un A.A., uno di quei maschi che, una volta riconosciuti, bisogna girargli al largo. Un uomo sempre a caccia di nuove prede, da tenere in ostaggio per mesi, talvolta anni."

Al che mi sono detta... "Cavoli ma sarà davvero così? " e ho continuato a leggere...
...e in che mi sono imbattuta?

Su una vera e propria classifica di 15 punti sul come riconoscerlo e sul come dirgli addio..

Ecco che allora la voglio condividere con voi :D

    1. NON CI SONO DUBBI: E' UN NARCISO. "Ama piacere e circondarsi di donne che lo adorano, anche se lui non ricambia alla stessa maniera". E' questo che Concetta Trindad (autrice del libro "Manuale per incaute frequentatrici di A.A") dice. Mentre Daniela Linguerri (psicologa specializzata in terapia della coppia) di che che "E' uno che ci sa fare con i modi e con le parole. E che sa di piacere. Ma lascia sempre qualcosa di non detto e non risponde mai del tutto alle domande delle sue prede."

    2. HA BUONE MANIERE, HA MODI GARBATI. Quando c'è, è particolarmente attento all'etichetta. Quando c'è.

    3. E' MEDIAMENTE INTELLIGENTE. Ha una conversazione brillante, sa sempre tutto di tutto, e quando non sa, dissimula alla perfezione. In pratica, è come avere a che fare con un premio Nobel.

    4. FA UN LAVORO INTERESSANTE. Ma se anche facesse un lavoro come tanti, a te sembrerebbe lo stesso un uomo importante come Barack Obama.

    5. NON SI DROGA. Di certo non assume cocaina: quanto alle droghe leggere, sei disposta a chiudere un occhio, forse anche due.

    6. SI PRESENTA FIN TROPPO BENE. Ha un aspetto molto piacevole. E poi, cosa fondamentale, è spesso libero.

    7. NON FA L'AMORE, FA SESSO. Però lo fa bene. Poi, ovviamente, si gira dall' altra parte o si alza subito dal letto, perchè deve correre verso improrogabili impegni di cui si è appena ricordato.

    8. NON RISPONDE SEMPRE AL TELEFONO. Ma tu sei subito pronta a giustificarlo: il lavoro, la mamma, la spesa, l'amico che ha bisogno, l'invasione delle cavallette..

    9. NON TI PRESENTA NE' AMICI NE' PARENTI NE' COLLEGHI. E' un segnale inequivocabile. Non credere che sia un uomo riservato, concentrato solo su di te: l' A.A. sarà capace di imprese impossibili pur di non farti incontrare alcun parente.

    10. NON SI LAMENTERA' MAI DELLO STATO DELLA RELAZIONE. Per lui non esiste una relazione: voi vo "frequentate". C'è da aggiungere altro?

    11. ALLA TUA FRASE "VORREI UN BEL BAMBINO" LO VEDRAI SBIANCARE, ammutolire, svaporire: "L'A.A. è terrorizzato da esseri del tutto simili a lui, ma con una più alta potenzialità di crescita" dice Concetta Trindad.

    12. CONVIVENZA: NON C'E' PAROLA PIU' URTICANTE. Spiega Concetta Trindad: "Il modo migliore per tendere un tranello all'A.A. , al fine di liberarsene, consiste nel pronunciare questo semplice vocabolo."

    13. QUELLO AUTENTICO TALVOLTA SPARISCE DALLA TUA VITA. TALVOLTA! . "Quando finalmente ti sarai rassegnata all'idea di non vederlopiù, anzi avrai cominciato a sperimentare tutti i meravigliosi effetti della sua scomparsa, e le amiche si culleranno nell'illusione di sentirti parlare di qualcos'altro che non sia l'A.A. , lui si ripresenterà come se niente fosse" , dice Concetta Trindad.

    14. NON HA ALCUN INTERESSE A LIBERARSI DI UNA DONNA CHE LO ADORA. "Non deciderò mai di rompere con te", avverte la scrittrice. "La vostra relazione potrà rasentare la noia mortale o la totale indifferenza: condizioni sempre e comunque migliori per lui del dover affrontare una spinosa conversazione".

    15."LE DONNE GLI RONZANO INTORNO COME MOSCHE, lo trattano come un lord, gli appianano ogni ostacolo, soddisfano ogni suo desiderio. E se lui si fa servire e rincorrere. Senza farsi mai prendere" , avverte la psico - sessuologa F.R. Tiberi.

...e voi l'avete mai incontrato un A.A. ? :o


FONTE: roby33
"Ogni volta che mi sedevo e aprivo il computer capivo che c'era qualcuno che VERAMENTE credeva in me e io li ringrazio!!" (cit. Marco Meleandri)
VISITATE ---> http://marcomelandriforever.forumcommunity.net/
Avatar utente
roby2816
Moderatore Globale
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 26/02/2012, 22:26
Località: Mirano (Ve)
Sesso: F

  • Condividi e Vota l'articolo
  • Condividi e questo articolo di LaScaricata

    Share on Tumblr

Torna a Chiacchiere da Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
 
Creative Commons License

Dichiarazione di non responsabilita': Nessuno dei files indicati su questo sito e' ospitato o trasmesso da questo server. I links sono forniti dagli utenti del sito, basandosi su servizi esterni. Il progetto LaScaricata non puo' essere ritenuto in alcun modo responsabile per qualsiasi pubblicazione o altra azione commessa dagli utenti. Non e' consentito usare questo sito per la distribuzione o il download di materiale se non si e' espressamente autorizzati a farlo. Siete tenuti a rispettare termini e regolamento del sito.